PIERGIORGIO LOVATO

๐™Š ๐™ฉ๐™ž ๐Ÿ…ต๐™ค๐™ง๐™ข๐™ž ๐™Š ๐™ฉ๐™ž ๐Ÿ…ต๐™š๐™ง๐™ข๐™ž

รˆ il mio principio guida da quando ho perso il lavoro, a 40 anni suonati. Ma รจ stata una fortuna perchรจ ha cambiato il modo con cui guardavo le cose, cambiandole; e questo, alla fine, mi ha cambiato, diventanto un “perpetual learner”, una versione ฮฒ di me stesso. 

  • โžก Non ho un talento specifico ( se c’รจ, non lo vedo), ma  io sono quello che supporta quello degli altri.Mi occupo di persone, di team e cerco di facilitare il loro lavoro, il loro benessere e aiuto a renderlo possibile.
  • โžก La mia passione e il mio scopo รจ creare nuovi livelli di comunicazione e collaborazione all’interno del tuo team, della tua organizzazione, per lavorare meglio insieme, imparando tecniche di collaborazione e conversazione diverse.
  • โžก Parto sempre dalla convinzione che ci sia un enorme potenziale nelle persone del tuo team e che queste hanno lโ€™immaginazione per  trovare le soluzioni necessarie. In altre parole, sono convinto che “la soluzione sia giร  nella stanza” e cerco di  fornire loro lo strumento giusto per facilitare l’emersione di soluzioni. 

Lavoro con la facilitazione dellโ€™apprendimento e la formazione esperienziale per l’innovazione nelle human skills ed integro diversi modelli e metodologie di sviluppo organizzativo:

ESPERIENZIALE (small techniques outdoor/indoor) |DESIGN THINKING (i.e canvas) | LEGO SERIOUS PLAYยฎ e SERIOUS GAMES | Open Space Technology & World Cafรฉ

SU DI ME…

โ–ถHo una passione inspiegabile per la   MIRMECOLOGIA, ero un buon scacchista,  skyrunner e fast hiker, presepista solo a Natale; non mangio cioccolato sotto il 72% e ho fatto parte del Fronte  Europeo Liberazione Nani da Giardino 

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Iscriviti alla newsletter